Il Venezuela è un esempio di democrazia popolare

constitucionarreazada psuv.org.ve

«È molto importante dal Venezuela inviare un messaggio al movimento delle democrazie partecipative. Perché in Venezuela esiste un partito nel quale i candidati vengono eletti dalla base», ha spiegato il sovrintendente ai Prezzi Giusti, Andrés Eloy Méndez, dallo stato di Anzoátegui, in occasione dell’inaugurazione dell’Unità Educativa Eulalia Buroz, nell’ambito dell’iniziativa denominata Gobierno de Calle, realizzata dal Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros.

Il gestore del portafoglio dei prezzi ha poi raccontato l’esperienza personale vissuta la scorsa domenica durante il processo delle nomine realizzate dalle UBCH, di fronte all’Assemblea Nazionale. «Ho avuto l’opportunità di partecipare a tre assemblee delle UBCH; vi ho riscontrato rispetto, tolleranza e consenso».

Inoltre, Méndez ha evidenziato che «le elezioni primarie con i candidati eletti dalla base vanno a concretizzare la definitiva sepoltura della partitocrazia in Venezuela. Stiamo consolidando un sistema popolare».

Infine, il Capo di Stato venezuelano Nicolás Maduro ha ricordato che la vecchia partitocrazia sopravvive tra le fila della destra venezuelana, dove ogni candidato deve pagare una cifra pari a 150mila Bolivar: «La destra sta tornando indietro di 200 anni, quando vi erano diritti esclusivamente per l’oligarchia».

[Trad. dal castigliano per ALBAinformazione di Fabrizio Verde]

Internet e la post-modernità

di Nicola Nardella*

«Davanti a lui il traffico era un lungo bagliore liquido di torbido metallo». Dove avrò letto questa frase. Forse in un libro di Don DeLillo. Sto lavorando e lo schermo mostra codici alfanumerici a cascata. «Penso al tempo in altre totalità, adesso. Penso alla durata della mia esistenza in confronto a quei numeri immensi, l’età della terra, delle stelle, gli incoerenti anni luce, l’età dell’universo. Si pensa che il mondo sia qualche cosa di autosufficiente, ma ogni cosa fa parte di qualcos’altro. I miei piccoli giorni si riversano negli anni luce. Ecco perchè posso solo fingere di essere qualcuno». DeLillo ritorna ed io guardando in  strada vedo la marea umana e le sue appendici tecnologiche. Scie umane codificate in un silenzio molle ed avvolgente.

Ho sentito di alcune storie processuali come la causa Nasa  vs AT & T. Mark Klein è un tecnico del gigante delle telecomunicazioni AT & T. Le sue dichiarazioni scottano. La Nasa in maniera segretata aveva accesso ai cavi backbone internet rendendo possibile la sorveglianza di tutto il traffico. Nel processo l’ufficiale Nasa, Binney spara fuori  che tutto il traffico intercettato viene stoccato a tempo indeterminato. La spinosa materia è disciplinata dal Foreign Intelligence Survellaince Act del 1978 (FISA). 

Nel 2008 tale legge è stata modificata. Nel 2009 Obama che pur avava toccato in campagna elettorale questi argomenti, torna su i suoi passi. Nello stesso anno la causa intentata contro la Nasa fu archiviata. Dopo l’11 settembre 2001 la Fisa diventa  carta straccia. Grazie al Patrioct Act è stata resa possibile l’ambigua procedura giuridica delle National Security Letter.

In concreto delle “ordinanze” inviate dalle Agenzie Federali, impongono di cedere dati, senza poter informare i terzi fruitori dei servizi internet o di telefonia mobile (cd. componente bavaglio). Sembra che il mercato dei sistemi di intercettazione e stoccaggio di informazioni sia alquanto fiorente, e ne è esempio il sistema Eagle, commercializzato dalla francese Amesys, venduto alla Libia, o i sistemi della Siemens. Hey amico, ti ricordi della tizia con cui hai flirtato tre anni, due minuti e quaranta secondi fa? Bene Facebook e Twitter lo ricordano, mentre il gps che hai sul tuo mobile ricorda esattamente dove eri, le memorie degli sportelli bancomat ricordano quanto hai prelevato e quanto avevi in tasca per offrirle la cena, ed i dati che avevi nella tua casella di posta gmail forniscono un’immagine alquanto precisa di come te la passavi. Aziende come la sudafricana VASTech vendono sistemi per lo stoccaggio ed il filtraggio di tutti questi dati.

Qualcuno a quanto pare ha la memoria più lunga della tua. Roba che farebbe impallidire i vecchi metodi dell’Ovra. Torno alle pagine di Don DeLillo: «Ma c’era qualcosa nell’idea di asimmetria. Nel mondo esterno era affascinate, una forza contraria all’equilibrio ed alla calma. La piccola, misteriosa, anomalia subatomica che ha dato inizio alla creazione. La parola stessa era sinuosa, leggermente fuori uso. Ma quando la spostava dal registro cosmologico, per applicarla al corpo di un mammifero, cominciava ad impallidire e spaventarsi»Piccolo esercizio per la comprensione di quanto si è afferrato del termine post-modernità: provare ad individuare la parola.

Nota: http://www.spiegel.de/international/world/how-the-nsa-spies-on-smartphones-including-the-blackberry-a-921161.html

* da Il Filo di Arianna – nicolanardella.blogspot.it

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al neofascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

JoséPulido

La página del escritor venezolano

Donne in rosso

foglio dell'ADoC (Assemblea delle donne comuniste)

Conferenza Mondiale delle Donne - Caracas 2011

Just another WordPress.com site

críticaypunto

expresamos la verdad

NapoliNoWar

(sito momentaneamente inattivo)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: