(FOTO) Caro Saviano, sì, Napoli è bolivariana!

di Fabrizio Verde*

Con la vittoria schiacciante di de Magistris parte da Napoli un grande movimento popolare di liberazione destinato a rompere le catene del neoliberismo, come il chavismo in Venezuela

Il popolo napoletano ha scelto, per i prossimi 5 anni sarà ancora Luigi de Magistris a governare la città. Una scelta nient’affatto scontata visto che il sindaco partenopeo ha vinto senza alcuna struttura partitica alle spalle, contro l’intero complesso mediatico e di potere italiano che ha cercato di boicottarlo e ostacolarlo in ogni modo. Napoli si conferma dunque la prima città ‘bolivariana’ d’Italia.

Noi il termine lo utilizziamo con accezione positiva, rimarcando le distanze da chi, vedi Roberto Saviano attraverso le colonne di ‘Repubblica’, ha accusato de Magistris di essere un sindaco ‘venezuelano’ indicando questa come una circostanza negativa.

Luigi de Magistris vince in maniera schiacciante perché così come il Comandante Hugo Chavez, si trova in sintonia con il suo popolo. Un popolo ridestatosi dopo lunghi anni di assopimento, narcotizzato dalle politiche liberiste e affariste portate avanti in città dal Partito Democratico e dai suoi predecessori che avevano condotto Napoli sull’orlo del baratro. Basti pensare alle strade invase dai rifiuti di qualche anno fa. Proprio come accaduto nel Venezuela dell’epoca precedente l’arrivo al potere di Hugo Chavez con la sua Rivoluzione Bolivariana, dove vi era una grande ricchezza appannaggio di pochi e la stragrande maggioranza del popolo languiva nella miseria.

A Napoli, così come accaduto nel Venezuela chavista, si vogliono implementare politiche volte a conferire potere reale al popolo, perché la democrazia dev’essere applicata in maniera integrale superando gli angusti limiti del liberalismo, che si ferma agli aspetti formali. Andare oltre quell’architettura istituzionale congegnata appositamente per celare dietro le tanto sbandierate libertà, un potere in realtà oligarchico, dominato da potenti lobby, imprese economiche e media, di segno fortemente classista.

Un sistema politico che è stato ben descritto dal politologo britannico Colin Crouch, che utilizza il termine postdemocrazia per descrivere quei sistemi politici – liberali – formalmente regolati da norme democratiche che vengono, però, svuotate dalla prassi politica. «Anche se le elezioni continuano a svolgersi e condizionare i governi, il dibattito elettorale è uno spettacolo saldamente controllato – scrive il politologo nel suo volume «Postdemocrazia» – condotto da gruppi rivali di professionisti esperti nelle tecniche di persuasione e si esercita su un numero ristretto di questioni selezionate da questi gruppi. La massa dei cittadini svolge un ruolo passivo, acquiescente, persino apatico, limitandosi a reagire ai segnali che riceve. A parte lo spettacolo della lotta elettorale, la politica viene decisa in privato dall’integrazione tra i governi eletti e le élite che rappresentano quasi esclusivamente interessi economici».

Napoli ha rigettato la miseria pianificata prevista dalle politiche neoliberiste, per recuperare dopo oltre 150 anni, la sua autonomia da una nazione, l’Italia, che non l’ha mai capita. E mai potrà farlo. Vinta questa sfida, Luigi de Magistris risulta essere il solo leader capace di contrastare efficacemente Matteo Renzi sul piano nazionale. L’unico esponente politico italiano portavoce di un vasto movimento contro il liberismo che in Italia al momento non ha voce e rappresentanza.

Insomma, se ne facciano una ragione i pennivendoli alla Saviano, dalla Napoli bolivariana di Luigi de Magistris parte la sfida per superare gli angusti limiti del liberalismo formale e rompere definitivamente le catene del neoliberismo.

* direttore responsabile de lantidiplomatico.it
_
_

 

Lascia un commento

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

EL BLOG DE CARLOS

Por un mundo mejor, posible y necesario

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

rojoutopico.wordpress.com/

Blog de opinión igualitaria, social y política de un tipo Feminista, Galileo y Anticapitalista.

Hugo Chavez Front Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

La Historia Del Día

Blog para compartir temas relacionados a la historia, la política y la cultura

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

L'angolo dei cittadini

La tua provincia

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

www.logicaecologica.es/

Noticias saludables

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: