Messaggio di Solidarietà con la Rivoluzione Bolivariana

di SUMMIT DEI POPOLI di Bruxelles

23Feb2016.- Il 6 dicembre scorso, l’opposizione di destra ha vinto le elezioni legislative in Venezuela, ottenendo 112 deputati su 167 nell’Assemblea Nazionale. Questa è la prima vittoria elettorale della destra dall’inizio del processo bolivariano nel 1998.

Il rischio di vedere una battuta d’arresto nelle politiche progressiste che hanno notevolmente migliorato la vita della popolazione è grande.

Con il presente messaggio, vogliamo rivolgerci al popolo venezuelano, a ogni persona che sostiene e difende un progetto di società alternativa e resistente al diktat neoliberista.

È impossibile comprendere la situazione attuale del Venezuela senza parlare del progetto bolivariano promosso dal presidente Hugo Chavez, che ha generato una speranza internazionale per tutti i popoli. Questo progetto è caratterizzato da programmi sociali ambiziosi e dalla forte partecipazione popolare. Insieme a Cuba, il Venezuela ha creato una integrazione regionale
alternativa basata sulla solidarietà dei popoli (Alba) e la costruzione di CELAC, in cui si riuniscono tutti i paesi dell’America Latina e dei Caraibi senza la presenza degli Stati Uniti, per sostenere vicendevolmente i propri progetti di sviluppo.

La rivoluzione bolivariana ha messo in discussione il pensiero unico che pretende che non ci siano alternative al neoliberismo. Il processo in corso in Venezuela ha dimostrato che un mondo diverso è possibile e ha ispirato movimenti di resistenza sociale in tutto il mondo. Oggi in America Latina come in Europa, ci sono movimenti politici e culturali di emancipazione dalla politica dell’1%.

Fin dal suo ingresso nell’Assemblea nazionale il 5 gennaio 2016, la destra ha alzato la voce con le misure che intendono:

• avviare il processo di impeachment del presidente Nicolas Maduro eletto democraticamente;
• Cambiare la “Legge del lavoro” per eliminare alcune conquiste del mondo lavoro
• Eliminare la legge sulla casa, lasciando più di 25.000 famiglie
senza tetto (contando solo Caracas)
• Bloccare la discussione sulla legge delle Sementi promossa da agricoltori e movimenti sociali, per sostituirla con un testo che consenta l’uso di organismi geneticamente modificati (OGM);

– Introdurre “modifiche” alla legge del Territorio e dello Sviluppo agricolo per restituire ai grandi proprietari i loro vecchi privilegi;

Non si tratta solo di ripristinare il neoliberismo degli anni ’90 e distruggere le conquiste sociali raggiunte dal processo bolivariano. E ‘anche una massiccia offensiva ideologica contro la rivoluzione bolivariana.

Dall’inizio della rivoluzione bolivariana, gli Stati Uniti hanno lavorato accanitamente con l’opposizione. Tale supporto è stato fondamentale per la creazione e la crescita di una opposizione di destra organizzata, che vuole farla finita con il processo di democratizzazione dell’economia e di redistribuzione della ricchezza a tutta la popolazione.

L’interesse degli Stati Uniti a sostenere l’opposizione è duplice. Da un lato, gli Stati Uniti hanno sempre usato l’America Latina come il loro retro-cortile di casa che gli assicura la fornitura delle risorse naturali necessarie al loro sviluppo. D’altra parte, è inconcepibile per gli Stati Uniti lasciare libero di svilupparsi un paese che rifiuta di sottomettersi ai dogmi neoliberisti. Il successo di un paese come il Venezuela rischierebbe di essere di buon esempio e ispirare altri paesi che cercano uno sviluppo sovrano.

L’intensa campagna mediatica di denigrazione e di violenza mediatica che i Venezuelani si trovano ad affrontare nella vita di tutti i giorni e la guerra economica attraverso l’induzione di penuria e sabotaggi all’economia, sono le due componenti chiave di questa collaborazione nefasta.

Il governo bolivariano è stato in grado di fare una lettura rapida e accurata degli eventi, rivolgendosi al paese per sollecitare la creazione di spazi di analisi, dibattito e proposta d’azione. Il presidente è consapevole che prima di tutto occorre valorizzare la resistenza del popolo e operare per rafforzare il processo bolivariano.

Il compito non è semplice, si tratta di definire piani d’azione della nuova fase: salvaguardare le conquiste sociali che sono state acquisite attraverso la resistenza alle offensive della destra interna e l’ingerenza degli Stati Uniti, combattere la corruzione e dinamizzare l’economia produttiva basandosi sui movimenti popolari.

Oggi, più che mai, noi siamo solidali con il processo bolivariano e le lotte sociali e politiche che si oppongono all’egemonia neoliberista.

Salutiamo il coraggio e lo spirito combattivo del popolo venezuelano che continua lo sviluppo della rivoluzione bolivariana in questo periodo difficile. Riaffermiamo la nostra solidarietà con il processo avviato da Hugo Chavez, 18 anni fa.

LA LOTTA CONTINUA!

Lascia un commento

1 Commento

  1. Messaggio di Solidarietà con la Rivoluzione Bolivariana | progetto cubainformAzione

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al fascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

rojoutopico.wordpress.com/

Blog de opinión igualitaria, social y política de un tipo Feminista, Galileo y Anticapitalista.

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

La Historia Del Día

Blog para compartir temas relacionados a la historia, la política y la cultura

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

L'angolo dei cittadini

La tua provincia

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

www.logicaecologica.es/

Noticias saludables

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: