Argentina, attacco alla radio delle Madres

di Geraldina Colotti – il manifesto 

3gen2016.- Buenos Aires. Minacciata Hebe de Bonafini.

«Cari compagni, all’alba 4 individui hanno attaccato 530 Radio Madre, la radio delle Madri, hanno picchiato un compagno e tirato delle uova». Con questo messaggio twitter, l’associazione delle Madres de Plaza de Mayo dell’Argentina ha denunciato l’aggressione subita nella sede della propria emittente.

Hebe de Bonafini, storica leader delle Madres ha denunciato di aver ricevuto minacce telefoniche e intimidazioni. Una situazione — ha spiegato Hebe — che ha preso avvio dal 10 dicembre, dopo l’assunzione d’incarico del presidente neoliberista Mauricio Macri e le affermazioni minacciose che le ha rivolto, promettendo di mandarla in galera per istigazione alla violenza». Nonostante i suoi 87 anni, Bonafini è in prima fila nelle mobilitazioni contro la stretta autoritaria portata avanti da Macri a colpi di decreto (29 nelle prime due settimane, tanti quanti ne ha erogati Cristina de Kirchner in 8 anni di governo). Il decreto contro l’Autoridad Federal de Servicios de Comunicacion Audiovisual (Afsca) mira a smantellare il pluralismo dei mezzi di informazione e l’avanzata Ley de medios. Misure per azzerare, con metodi spicci, le conquiste sociali realizzate in 12 anni di kirchnerismo. I lavoratori dell’Afsca e quelli dell’impresa Cresta Roja, picchiati e cacciati a forza durante le mobilitazioni, ne hanno già fatto le spese.

Nella sede dell’Afsca, qualcuno ha minacciato di morte Bonafini, promettendole una pallottola e «consigliandole» di fare attenzione «alle macchine che arrivano». Grazie al lavoro delle Madres e delle Abuelas, nell’ultimo decennio sono stati portati a giudizio 600 ex militari e poliziotti attivi durante la dittatura (1976-’83) che ha provocato circa 30.000 desaparecidos. Processi che il nuovo governo, per rispondere ai settori che ne hanno appoggiato la candidatura, intende stoppare, anche fidando su nuove nomine ad hoc della magistratura.

Le Madres hanno raccontato che gli aggressori gridavano «Viva Macri» e hanno chiesto che la radio — «un simbolo della resistenza comunicativa ai monopoli» — venga tutelata. L’emittente si trova a poca distanza dall’università in cui funziona anche una libreria e una sala di conferenze. «Vogliono chiudere tutto quello che abbiamo costruito — ha detto Bonafini — credono di chiuderci la bocca, ma noi andiamo avanti».

Lascia un commento

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

EL BLOG DE CARLOS

Por un mundo mejor, posible y necesario

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

rojoutopico.wordpress.com/

Blog de opinión igualitaria, social y política de un tipo Feminista, Galileo y Anticapitalista.

Hugo Chavez Front Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

La Historia Del Día

Blog para compartir temas relacionados a la historia, la política y la cultura

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

L'angolo dei cittadini

La tua provincia

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

www.logicaecologica.es/

Noticias saludables

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: