(FOTO) Venezuela-Siria: quel filo nero dei servi dell’imperialismo

da ANROS Italia

C’è un sottile filo nero che collega da una parte gli squartatori di Caracas al soldo del partito fascista di Leopoldo López, di Maria Corina Machado e Capriles Radonski, e dall’altro i criminali tagliagole e decapitatori dello “Stato Islamico”.

Pur non conoscendosi tra loro, questi servi dell’imperialismo hanno lo stesso obiettivo: destabilizzare paesi che non sono in linea con gli interessi della borghesia imperialista, portando avanti una guerra di sterminio non dichiarata di cui sono solo gli utili idioti e tragici esecutori.

Si chiamava Khaled al Asaad, 82 anni, era il direttore del Museo Archeologico di Palmyra, in Siria.

Le orde barbariche della reazione più nera del cosiddetto “Stato Islamico” lo hanno giustiziato e decapitato perché difensore del sito archeologico che il fanatismo reazionario non ammette.

Nel 2001 l’attuale presidente della Red Anros Italia, Emilio Lambiase, lo incontrò durante il suo viaggio in bicicletta Damasco-Baghdad per denunciare l’aggressione imperialista degli USA contro l’Iraq.

A quell’epoca si sognava un progetto congiunto di cooperazione tra i siti Palmyra-Pompei-Paestum.

Oggi avremmo potuto avere un direttore archeologico siriano in Italia. Obama, Renzi, Merkel, e l’ISIS, hanno deciso diversamente.

Lascia un commento

1 Commento

  1. Ciro Brescia

     /  agosto 20, 2015

    di Arci nazionale

    Khaled Asaad è un eroe della resistenza contro la barbarie oscurantista del fondamentalismo e il suo sacrificio ci richiama alla necessità di difendere con forza il patrimonio culturale dell’Umanità minacciato dalle guerre.

    L’Arci rimane attonita e sgomenta di fronte all’efferato assassinio di Khaled Asaad, archeologo siriano per quaranta anni direttore del sito archeologico di Palmira. La barbarie terrorista dello stato islamico questa volta si accanisce contro un inerme studioso ultraottantenne, da anni in pensione, ma ancora vigoroso difensore del patrimonio dell’Umanità.

    Nel maggio scorso, quando le milizie fondamentaliste stavano arrivando a Palmira, Asaad partecipò attivamente all’operazione di smontaggio e rimozione degli antichi fregi e delle statue del sito allo scopo di ricoverarle in rifugi al sicuro in zone sotto il controllo del governo siriano.

    In questo modo l’anziano archeologo ha salvato migliaia di oggetti di inestimabile valore, che sarebbero stati distrutti dalla furia iconoclasta o, più probabilmente, immessi nel mercato clandestino delle archeomafie con cui l’IS si finanzia con la complicità criminale di antiquari occidentali.

    Quando Palmira è caduta sotto il controllo dello stato islamico, nell’indifferenza della comunità internazionale, Asaad è stato ricercato e un mese fa incarcerato. Prima di essere ucciso è stato torturato per indurlo a confessare dove fossero i preziosi rilievi e le statue nascosti.

    Quindi, senza pietà per la sua età, è stato decapitato sulla pubblica piazza ed oggi il suo corpo è ancora appeso ad una colonna romana del sito archeologico di Palmira.

    L’Arci condanna ancora la barbara violenza dei signori della guerra dello stato islamico contro la popolazione inerme e gli intellettuali ed esprime la sua fraterna solidarietà alla comunità culturale siriana e alla famiglia dell’archeologo ucciso per aver difeso la cultura e con essa il diritto delle generazioni future a godere delle bellezze artistiche del suo splendido Paese.

    Khaled Asaad è un eroe della resistenza contro la barbarie oscurantista del fondamentalismo e il suo sacrificio ci richiama alla necessità di difendere con forza il patrimonio culturale dell’Umanità minacciato dalle guerre.

    Mi piace

    Rispondi

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

EL BLOG DE CARLOS

Por un mundo mejor, posible y necesario

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

rojoutopico.wordpress.com/

Blog de opinión igualitaria, social y política de un tipo Feminista, Galileo y Anticapitalista.

Hugo Chavez Front Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

La Historia Del Día

Blog para compartir temas relacionados a la historia, la política y la cultura

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

L'angolo dei cittadini

La tua provincia

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

www.logicaecologica.es/

Noticias saludables

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: