Venezuela, due video accusano leader oltranzisti: verso nuove violenze

di Geraldina Colotti – il manifesto

Caracas. Dal carcere, i piani di Lopez e Ceballos

26mag2015.- Se i grandi media per­se­guis­sero seria­mente la verità dei fatti, i video che pro­ven­gono dal Vene­zuela, dispo­ni­bili sulle reti sociali, baste­reb­bero a chia­rire i ter­mini di quanto accade nel paese. Il primo è stato regi­strato da un dete­nuto eccel­lente, Leo­poldo Lopez. Si vede il lea­der di Volun­tad Popu­lar, un par­tito di destra che par­te­cipa al car­tello di oppo­si­zione Mesa de la Uni­dad Demo­cra­tica (Mud). Porta una cami­cia bianca, una grossa croce al collo. Con sguardo iera­tico, si dichiara in scio­pero della fame inde­fi­nito e fa appello alla piazza per nuove pro­te­ste con­tro il governo di Nico­las Maduro.

Quelle dell’anno scorso, pro­mosse da lui e da altri diri­genti (ex gol­pi­sti a capo di for­ma­zioni oltran­zi­ste come Maria Corina Machado e Anto­nio Lede­zma) hanno pro­vo­cato 43 morti e oltre 800 feriti. Lopez è attual­mente sotto pro­cesso come respon­sa­bile di quelle vio­lenze e si trova nel car­cere mili­tare di Ramo Verde. Lede­zma è agli arre­sti domi­ci­liari in attesa di essere giu­di­cato per il ten­tato colpo di stato, sven­tato recen­te­mente dal governo. Machado è stata pri­vata dell’incarico par­la­men­tare dopo essere andata all’Organizzazione degli Stati ame­ri­cani (Osa) a par­lare a nome (o meglio, con­tro) del suo paese e senza mandato.

Per Lopez si sono mobi­li­tate le destre inter­na­zio­nali e anche par­la­men­tari di cen­tro­si­ni­stra: il “regime” del dit­ta­tore Maduro, si è detto, dopo aver represso paci­fici mani­fe­stanti, ne ha incar­ce­rato i suoi lea­der. Una cam­pa­gna inter­na­zio­nale che ha spinto il pre­si­dente Usa Barack Obama a un decreto di san­zioni con­tro fun­zio­nari del governo Maduro, nel quale il Vene­zuela è stato defi­nito «una minac­cia inu­suale e straor­di­na­ria» per la sicu­rezza degli Stati uniti. San­zioni — ha annun­ciato Washing­ton — che ver­ranno ulte­rior­mente inasprite.

Il secondo docu­mento audio deriva da inter­cet­ta­zioni ambien­tali in car­cere. Le voci che si sen­tono sono quelle di Lopez e di un altro poli­tico dete­nuto per le vio­lenze dell’anno scorso, il sin­daco Daniel Cebal­los. I due si scam­biano le infor­ma­zioni su un nuovo piano desta­bi­liz­zante, con tanto di nomi e cognomi e respon­sa­bili dell’organizzazione di nuove vio­lenze. Per que­sto, Cebal­los è stato tra­sfe­rito in altra sede. Per lui, subito si son fatti sen­tire noti difen­sori dei diritti umani quali l’ineffabile diret­tore ese­cu­tivo per le Ame­ri­che di Human Rights Watch, Miguel Vivanco e la Sot­to­se­gre­ta­ria di stato Usa, Roberta Jacobson.

Il Difen­sore del Popolo, Tarek Saab, si è subito recato a tro­varlo, ne ha con­sta­tato le buone con­di­zioni di salute e ha for­nito alla stampa par­ti­co­lari sulla situa­zione di Lopez: sta bene, ha rice­vuto la visita dei figli e ha man­giato con loro. Che poi il dete­nuto, che secondo i suoi soste­ni­tori sarebbe in iso­la­mento e super-sorvegliato fosse in pos­sesso di una tele­ca­mera, non ha tur­bato nessuno.

Nei pro­grammi di Lopez e Cebal­los, il primo refe­rente delle nuove pro­te­ste sarebbe stato il set­tore uni­ver­si­ta­rio di classe medio alta, orga­niz­zato dalle orga­niz­za­zioni fasci­ste. Dai quar­tieri bene del paese e non da quelli popo­lari (desti­na­tari dei mas­sicci inve­sti­menti sociali del governo) sono par­tite le «pro­te­ste dei ric­chi» dello scorso anno. Nelle regioni di con­fine con la Colom­bia, dove il traf­fico di valuta, di ben­zina e di ali­menti sus­si­diati apporta più di quello della droga, sono arri­vate le mafie colombiane.

Ma per alcuni media sarebbe invece in corso un’inchiesta dell’agenzia anti­droga Usa, la Dea, con­tro Dio­sdado Cabello, pre­si­dente del par­la­mento vene­zue­lano, accu­sato di essere a capo di un car­tello di nar­co­traf­fi­canti per por­tare la droga negli Usa. Con quali com­pli­cità nor­da­me­ri­cane avreb­bero potuto far atter­rare gli aerei? Né que­sta né altre domande logi­che sfio­rano la mente dei gior­na­li­sti che — come Roberto Saviano — hanno ampli­fi­cato la pre­sunta inchiesta.

Lascia un commento

2 commenti

  1. Massimiliano Maestri

     /  Mag 28, 2015

    L’ha ribloggato su Massimiliano Maestri.

    Mi piace

    Rispondi
  1. | progetto cubainformAzione

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al neofascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

JoséPulido

La página del escritor venezolano

Donne in rosso

foglio dell'ADoC (Assemblea delle donne comuniste)

Conferenza Mondiale delle Donne - Caracas 2011

Just another WordPress.com site

críticaypunto

expresamos la verdad

NapoliNoWar

(sito momentaneamente inattivo)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: