Rafael Correa: «Questo è il governo dei lavoratori»

marchas1mayocorreamultitudpresidenciada Telesur

Il Presidente ha sottolineato le conquiste della Revolución Ciudadana in materia di lavoro, affermando che «staremo sempre dalla parte dei più poveri»

Il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, ha preso parte alla massiccia mobilitazione per la Festa dei Lavoratori congratulandosi con i presenti, e ribadendo il proprio sostegno alla lotta per migliori condizioni di lavoro.

Il capo dello stato ha dichiarato che «la realtà lavorativa attuale è notevolmente migliorata» spiegando che l’Ecuador è riuscito a eliminare l’esternalizzazione e altre forme precarie di sfruttamento del lavoro, raddoppiare le iscrizioni alla previdenza sociale, e inoltre ha i salari reali più alti dell’intera regione.

«Questo è il governo dei lavoratori – ha sottolineato Correa – non è più il vecchio paese».

Dalla capitale Quito, dove è intervenuto, Correa ha dato risalto alla massiccia partecipazione: «La marcia si estende per chilometri e chilometri, sapete perché? Perché siamo di più, molti di più».

Durante il suo discorso, Correa ha inoltre dichiarato che quello ecuadoriano è il governo dei lavoratori, la rivoluzione del lavoro, e che non sarà permesso alla burocrazia di togliere ai lavoratori le conquiste raggiunte.

«Viva la Festa dei Lavoratori, viva la Rivoluzione dei Lavoratori», ha aggiunto il presidente.

Per poi spiegare che «la supremazia del lavoro umano sul capitale, è il presupposto su cui si basa il socialismo del XXI secolo, e la nostra Revolución Ciudadana segna una netta linea di demarcazione tra noi e il capitalismo».

A tal proposito, Correa ha chiarito che nel capitalismo viene data precedenza al capitale e al profitto, mentre nel socialismo e la Revolución Ciudadana viene privilegiata la persona e i suoi diritti.

«Staremo sempre dalla parte dei poveri e dei nostri compatrioti più deboli».

[Trad. dal castigliano per ALBAinformazione di Fabrizio Verde]

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al neofascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

JoséPulido

La página del escritor venezolano

Donne in rosso

foglio dell'ADoC (Assemblea delle donne comuniste)

Conferenza Mondiale delle Donne - Caracas 2011

Just another WordPress.com site

críticaypunto

expresamos la verdad

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: