Chomsky: «Gli Stati Uniti primo stato terrorista al mondo»

da hispan.tv

Il noto analista e politologo, Noam Chomsky, ha affermato che gli Stati Uniti sono «il primo stato terrorista al mondo», prendendo in considerazione le sue operazioni letali in Siria, Cuba e altri paesi, attraverso l’uso dei droni e gli omicidi mirati.

Nell’articolo pubblicato, lunedì scorso, sul sito Truthout.org, Chomsky ha fatto riferimento alle recenti rivelazioni della Cia sulle sue operazioni segrete, in cui lo stesso servizio di Intelligence Usa ha messo in dubbio la loro efficacia. La Casa Bianca, a seguito di uno studio, ha raggiunto la conclusione che, dato il loro scarso successo, la Cia dovrebbe riconsiderare la sua politica, tra cui gli appoggi agli insorti in tutto il mondo.

Questo bilancio è stato tratto, nel momento in cui, l’amministrazione del presidente americano Barack Obama, ha deciso di armare gruppi di opposizione, sotto l’eufemismo di “opposizione moderata”, nella lotta contro il governo del presidente Bashar al-Assad in Siria.

Inoltre, Chomsky ritiene che il blocco economico contro Cuba (dal 1960) è una «campagna omicida e distruttiva» degli Stati Uniti.

Ricorda, tra l’altro, la fallita invasione di Playa Girón nel mese di aprile 1961, che ha visto la partecipazione di circa 1.500 esuli anticastristi addestrati dalla Cia in un tentativo fallito di rovesciare Fidel Castro, che si erano stabiliti a L’Avana due anni prima.

«Il bilancio della lunga guerra terroristica è stato amplificato da un embargo distruttore, ma continua anche oggi sfidare il mondo. Il 28 ottobre, Le Nazioni Unite, per la 23esima volta, hanno sostenuto la necessità di porre fine al blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti contro Cuba», ha aggiunto.

Chomsky conclude il suo articolo facendo riferimento a «la più grande campagna terroristica del mondo: il progetto globale di uccidere terroristi lanciata da Obama», sottolineando che « può generare risentimento attraverso attacchi con droni e le forze speciali che dovrebbero essere ben noti a richiedere ulteriori approfondimenti».

Infine, lo scorso ottobre, Chomsky ha definito le offensive degli Usa con i droni “attacchi terroristici”, così come le guerre imposte da Washington in tutto il mondo.

Precedentemente in un’intervista al quotidiano “Truthout”, l’analista ha spiegato che le politiche interventiste del governo degli Stati Uniti in Iraq sono la causa principale della comparsa del gruppo terroristico Isis.

[Trad. dal castigliano per ALBAinformazione di Francesco Guadagni]

Lascia un commento

2 commenti

  1. Massimiliano Maestri

     /  aprile 19, 2015

    L’ha ribloggato su Massimiliano Maestri.

    Mi piace

    Rispondi
  1. Chomsky: «Gli Stati Uniti primo stato terrorista al mondo» | Massimiliano Maestri

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

EL BLOG DE CARLOS

Por un mundo mejor, posible y necesario

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

rojoutopico.wordpress.com/

Blog de opinión igualitaria, social y política de un tipo Feminista, Galileo y Anticapitalista.

Hugo Chavez Front Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

La Historia Del Día

Blog para compartir temas relacionados a la historia, la política y la cultura

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

L'angolo dei cittadini

La tua provincia

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

www.logicaecologica.es/

Noticias saludables

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: