(VIDEO) Evo Morales a Quito

Evo Morales a Quitoa cura di Davide Matrone

Quitolatino.- EVO MORALES PRESIDENTE DELLO STATO PLURINAZIONALE DELLA BOLIVIA

«…realmente, compagni e compagne, non si può comprendere come il governo degli Stati Uniti controlli mediante lo spionaggio i proprio alleati. Risulta comprensibile che spii Rafael Correa, Evo Morales, Maduro, Ortega, però come si può concepire lo spionaggio dei suoi alleati europei; per non parlare di quelli latinoamericani come Colombia, Perù e Messico. Gli Stati Uniti spiano anche loro.

Sappiamo benissimo come gli USA, negli ultimi anni abbiano cercato argomenti non solo per controllare i paesi se non anche per invaderli.

Io mi domando ancora oggi: a cosa serve la NATO? Perché ancora esiste la Nato? Lo sappiamo benissimo quando e perché è nata, cioè per contrastare l’avanzata dei paesi comunisti e socialisti. Oggi invece serve ad invadere e dominare altri paesi per sfruttarne le risorse naturali.

Per questo motivo fratelli e sorelle, dobbiamo avere maggiore coscienza politica non solo per la nostra Democrazia o per i nostri principi, se non per la difesa delle nostre risorse naturali.

Oggi che i paesi più industrializzati del pianeta non saccheggiano più le nostre risorse naturali vivono delle crisi finanziarie; probabilmente se avessero continuato a rubare oggi non avrebbero sofferto queste crisi finanziarie. Io non sono un’economista, non me ne intendo molto di economia però stiamo vedendo bene quello che sta accadendo in Europa».

RAFAEL CORREA PRESIDENTE DELL’ECUADOR

«… non dobbiamo cadere in errore, gli Stati Uniti hanno un potere che non rappresenta più nessuno a livello popolare però detengono ancora un immenso potere economico, mediatico, internazionale ed ora emerge il nuovo controllo che mettono in campo cioè lo spionaggio. Uno spionaggio a livello nazionale voluto e finanziato da alcuni settori della destra ed estrema destra americana. Questi poteri sono sempre lì, aspettano che noi commettiamo qualche errore. Come ha detto Evo Morales, dobbiamo essere sempre attenti a non commettere nessun errore.

Certo siamo esseri umani e possiamo sbagliarci però noi, un presidente come Evo Morales, un presidente della Nuestra América non lo tradiremo mai.

Abbiamo bisogno dell’appoggio delle organizzazioni sociali perché queste organizzazioni insieme al potere popolare possono davvero confrontarsi contro il potere dominante di cui prima vi parlavo.

Però c’è sempre il pericolo, la destra si oppone, le oligarchie si oppongono. Anche loro hanno le loro organizzazioni sociali, in funzione della difesa del proprio status quo, del proprio interesse, ma loro non sanno nulla della rivoluzione ciudadana, della partecipazione popolare.

Non dobbiamo cadere nell’errore.

Molte volte ci sono infiltrati nelle organizzazioni sociali in funzione reazionaria e molte volte per gli errori delle nostre organizzazioni sociali. Non dobbiamo cadere nel rischio di mettere in pericolo il nostro processo».

Articolo successivo
Lascia un commento

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al neofascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

JoséPulido

La página del escritor venezolano

Donne in rosso

foglio dell'ADoC (Assemblea delle donne comuniste)

Conferenza Mondiale delle Donne - Caracas 2011

Just another WordPress.com site

críticaypunto

expresamos la verdad

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: