Il colpo di timone: «Nicolás, ti raccomando questo come ti raccomanderei la mia vita»

Colpo di timone

Primo Consiglio dei Ministri del Nuovo Ciclo della Rivoluzione Bolivariana

Il 7 ottobre 2012, dopo che fu resa nota la vittoria del candidato della patria con il 56% dei voti, il presidente Hugo Chávez Frías annunciò dal balcone del popolo che un nuovo ciclo iniziava all’indomani, 8 ottobre.

Pochi giorni dopo, il 20 di ottobre, si è svolto il primo Consiglio dei Ministri di questo nuovo ciclo, nel quale il comandante invita alla critica e all’autocritica, ad aumentare l’efficienza, rafforzare il potere comunale e sviluppare il Sistema Nazionale dei Media Pubblici, fra i vari temi relativi alla costruzione del socialismo.

Questo documento sintetizza le sue parole, come strumento per il dibattito al quale tutti dobbiamo partecipare.

… il capitalismo ha nella sua stessa natura l’essere antidemocratico, escludente, l’imposizione del capitale e delle élites capitaliste.

… il socialismo libera; il socialismo è democrazia e la democrazia è socialismo in ambito politico, sociale ed economico.

… potremmo anche dire che stiamo facendo bene, ma non proprio tutto il necessario per lasciarci alle spalle, in modo graduale e definitivo, il modello di sfruttamento capitalista, e creare un nuovo modello: il socialismo venezuelano, bolivariano, del secolo XXI.

Nicolás, ti raccomando questo come ti raccomanderei la mia vita: le comuni, lo stato sociale di diritto e di giustizia.

L’autocritica serve a rettificare, non a continuare a praticarla nel vuoto, o a lanciarla nel vuoto. Serve ad agire nell’immediato, signori ministri e signore ministre …

Attenzione, se non ci rendiamo conto di questo siamo finiti; non solo, saremmo noi stessi a causare la fine di questo progetto.

Abbiamo inaugurato da poco la strada … Abbiamo terminato la strada e non c’è una sola unità produttiva che abbiamo creato noi.

Crediamo che la strada sia l’obiettivo. Sarà la ferrovia l’obiettivo? Sarà la strada l’obiettivo? O cambiare tutti il rapporti geografico-umani, socio-territoriali e culturali all’interno dei territori che attraversano? Quest’ultima è la risposta, ma a volte non lo vogliamo capire; anzi, che dico a volte, non lo capiamo quasi mai.

… questo è il governo rivoluzionario del Venezuela, ratificato da un popolo due settimane fa, ma anche molto criticato da un popolo e per delle ragioni, ed ecco una di quelle ragioni: la mancanza di efficienza …

Abbiamo bisogno di un livello di interazione, di comunicazione, di coordinamento, di incrocio o intreccio di piani, di diagnosi, di problemi, di azione congiunta. È come una guerra: cosa può fare la fanteria da sola senza di noi, che siamo i carri armati? E che facciamo noi blindati senza la Fanteria, la Marina, l’Esercito?

Vedo alcuni programmi del nostro canale, il canale di tutti i venezuelani, e noto che continuiamo occuparci di quello che è già passato, peraltro dando voce a chi non ha quasi niente da dire al paese… è questa la cosa più importante in questo momento? E la gestione del governo?

Perché non fare programmi con i lavoratori? Laddove sorge l’autocritica, non dobbiamo avere paura della critica, né dell’autocritica. Ci alimenta, ne abbiamo bisogno …

In realtà non abbiamo, anche se ne parliamo, un Sistema Nazionale di Media Pubblici, non ce l’abbiamo … Lo creeremo; abbiamo gli strumenti. Quello che ci manca è maggiore volontà, forse, sicuramente maggiori capacità. Osiamo, facciamolo. È necessario.

Selezione degli estratti del discorso di Alfredo Viloria Perez

[trad. dal castigliano di Pier Paolo Palermo]

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al neofascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Auca en Cayo Hueso

Just another WordPress.com site

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

Planetasperger

sindrome de asperger u otros WordPress.com weblog

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

JoséPulido

La página del escritor venezolano

Donne in rosso

foglio dell'ADoC (Assemblea delle donne comuniste)

Conferenza Mondiale delle Donne - Caracas 2011

Just another WordPress.com site

críticaypunto

expresamos la verdad

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: